Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione dei dettagli della Cookie Policy e Privacy.

 
 

AD USO DEI LAVORATRICI/LAVORATORI E DELLE AZIENDE

 

Gli Enti Bilaterali del Terziario e del Turismo di Torino e Provincia considerano che una delle loro funzioni prioritarie sia prestare aiuto alle imprese e ai lavoratori dei settori da Essi rappresentati a svolgere le loro attività imprenditoriali e lavorative, anche promuovendo con specifici manuali monotematici: conoscenza, cultura e descrizione di modalità operative.

E’ prevista a tal fine la graduale pubblicazione di 12 manuali.

 

Vengono pubblicati i primi 2:

 

Visualizza

 

Visualizza

LAVORARE CON LA GIUSTA POSTURA MANTIENE IN SALUTE”

L’obiettivo di questo manuale è insegnare ai lavoratori come prevenire danni muscolo-scheletrici nello svolgere la loro attività lavorativa e come porre rimedio o almeno attenuare, eventuali fastidi e dolori che ne dovessero derivare.

Perseguire tale obiettivo ne guadagna la salute del lavoratore e porta vantaggio all’impresa considerato il conseguente miglioramento della produttività del lavoratore stesso in quanto maggiormente attivo e presente al lavoro.

Infine, una attenuazione del rischio per i lavoratori è in linea con la normativa sulla sicurezza sul lavoro e limita nel contempo la responsabilità del datore di lavoro relativamente alla salute del proprio dipendente.

 

“MIGLIORARE SE’ STESSI PER LAVORARE MEGLIO”

L’obiettivo di questo manuale è aiutare i lavoratori a rapportarsi costruttivamente e positivamente con i colleghi di lavoro e con il loro superiori gerarchici.

Con quale risultato? contenere lo stress da lavoro, affinché ne trovi giovamento la salute del lavoratore, con un conseguente vantaggio per l’impresa che potrà contare su un dipendente affrancato da un cattivo rapporto con il contesto lavorativo e quindi maggiormente attivo e presente al lavoro.

Insomma, un ambiente di lavoro più sereno per il lavoratore ed un certo miglioramento della produttività per l’impresa.

Senza contare che una attenuazione di un eventuale stress correlato per i lavoratori è anche in linea con la normativa sulla sicurezza sul lavoro e limita nel contempo la responsabilità del datore di lavoro relativa alla salute dei propri dipendenti.

 

Cerca

Home

Descrizione dei Servizi

Catalogo Corsi

Regolamenti e Modulistica

Contattaci